AR

From WikiStreetMini4wd
Tabella riassuntiva AR
Passo 82mm
Lunghezza 155mm(---mm)
Larghezza 97 mm
Assali base 60mm
Altezza da terra 2.5mm(5mm)
Peso ---gr(---gr)
Meccanica Zero
Contatti Super X
Motor Tread 4mm

Il telaio AR, rilasciato da Tamiya nel luglio del 2012, condivide lo stesso passo con il telaio Super TZX.

Il telaio AR sfoggia una silhouette più aerodinamica del Super TZX: è progettato pensando alle prestazioni aerodinamiche, in particolare per promuovere un migliore flusso d'aria e una minore resistenza al vento attraverso il coperchio del motore posteriore e i supporti centrali che fungono da diffusori. Ci sono anche condotti d'aria per una migliore dissipazione del calore sia per le batterie che per il motore, anche se solo alcune carrozzerie che sono state progettate specificamente per il telaio AR sfruttano questa caratteristica (ad es. quelli della linea REV Mini 4WD).

Il telaio AR

Un altro punto di forza del telaio AR è il vano batteria e il meccanismo di montaggio del motore accessibili dal fondo: dunque è possibile accedere a motore e batterie rimuovendo comodi coperchietti. Ciò consente una manutenzione più semplice rispetto alla maggior parte degli altri telai. Le chiusure di questi vani lo rendono adatto in gare dove si hanno sollecitazioni e shock dovuti ai salti e ai fondi irregolari.

Misure del telaio AR

A differenza del telaio precedente, le parti secondarie (incluse rotelle e boccole) sono state stampate in plastica POM a basso attrito e questo elimina la necessità delle bronzine in ottone.

Il telaio AR risulta molto rigido e ne fa un ottimo telaio per l'alta velocità. Tuttavia, a causa del suo peso e del passo lungo, le sue prestazioni in curva e in accelerazione sono leggermente inferiori a quelle di telai come il Super-II.

L'antiribaltamento posteriore è fuso al telaio e dunque non è removibile.

L'angolazione anteriore del paraurti frontale per le rotelle è di 5°.

Problematiche

Coperchietti di AR

La prima versione del telaio AR (presente sulla Aero Avante), presentava un problema: il lato posteriore del telaio entrava costantemente in contatto con la parte interna delle ruote posteriori strette di piccolo diametro. Il problema è stato risolto con la seconda revisione dello stampo inclusa a partire da Aero Thunder Shot.

Nel regolamento ufficiale Tamiya Mini 4WD Japan, l'uso di pignoni normali e viola da 8T per il motore nel telaio AR è vietato: è richiesto l'uso di un pignone in carbonio (incluso nelle auto con telaio AR e in alcuni item) o del pignone in ottone. Il motivo di tutto questo è che i pignoni bianchi e quelli viola non sono più in grado di sopportare lo stress a cui vengono sottoposti dalle posizioni meccaniche presenti su AR. La meccanica stessa del telaio AR sembra essere fin troppo "costretta": tutti gli ingranaggi sono molto vicini sia tra loro, che con l'albero motore e l'asse di trasmissione. Questo comporta una più veloce usura delle parti meccaniche e il telaio tenderà facilmente a sgranare se non tenuto costantemente sotto controllo.

Il coperchietto che sostiene le batterie è soggetto a rotture se il fondo di percorrenza non è liscio.




Telai

Racing

Type 1 · Type 2 · Type 3 · Type 4 · F.M. · Zero · Type 5 · VZ

Wild
Truckin'
Super e Fully Cowled
Aero e Mighty
PRO

MS · MA ·

Rev

AR · FM-A ·